Il malessere dei giovani - Harambee Italia
harambee, richetti
893
news_post-template-default,single,single-news_post,postid-893,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-14.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Il malessere dei giovani

 

Da tempo la “lotta fra le classi” è stata sostituita dalla “lotta fra le generazioni”. I “proletari” e i “borghesi” sono stati sostituiti, rispettivamente, dai “millenials” – i nati dal 1981 al 2000, e dai “baby boomers” – i nati dal 1946 al 1964. Con la generazione X – i nati dal 1965 al 1980 in mezzo – la “piccola borghesia”. L’oggetto della contesa oggigiorno sono la precarietà del lavoro – massimo per i millenials e minimo per i baby boomers – e la consistenza delle pensioni – minima per i millenials e massima per i baby boomers. Laddove è la precarietà il motore del malessere.

 

Continua a leggere su Centroeinaudi.it